mercoledì 21 ottobre 2015

Scusa n. 49 - Attento a te: tra i tuoi contatti ho visto una biondina che...

Benedetti siano Facebook, Twitter e tutti gli altri social networks del XXI secolo!
Senza dubbio vi starete chiedendo perché, ma sono altrettanto sicura che già vi stiate dando la risposta: eh sì, care mie, i potenti mezzi telematici dei nostri tempi ci offrono un alibi davvero inespugnabile, servito su un piatto, che dico, su un vassoio d'argento!
Andiamo a vedere di cosa si tratta...
Si dice che la gelosia sia il sale dell'amore, quel quid che, se non eccessivo, contribuisce a mantenerne vivo il fuoco. E allora perché, questa volta, non vestire i panni della donna gelosa? A fornirci il pretesto saranno proprio le immancabili frequentazioni di computer e smart phone che ogni giorno catturano l'attenzione del nostro lui per svariate ore. E noi, da brave compagne innamorate, andremo a buttare l'occhio sul cellulare del nostro trottolino, scovando tra i suoi contatti quello che fa al caso nostro: ecco, quella biondina, occhi azzurri, sguardo accattivante, cade proprio come il cacio sui maccheroni. Poco importa che sia l'insegnante di inglese di quel corso on line che sempre lui, il trottolino, sta seguendo da quasi un anno: la tipa ha tutti i requisiti per inscenare una sfuriata coi fiocchi!
Al suo rientro a casa, dopo una giornata di lavoro, traffico e stress, vi parerete dinanzi all'ignaro malcapitato in posa mussoliniana e scatenerete su di lui la vostra collera. Il poverino, già tramortito dalla stanchezza, verrà definitivamente messo al tappeto dalla vostra veemenza, al punto da rimane letteralmente impietrito ed incapace di sollevare la benché minima obiezione. Una cosa è certa: stanotte gli tocca il divano!
Hey, English teacher, give me five! 




2 commenti:

  1. Trovo questo post eccezionale, perchè tocca un punto molto comune in questi ultimi tempi soprattutto dopo l'avvento degli smartphone dove come soldatini perfetti ti possono svelare molti dei segreti racchiusi anche se butti solo l'occhio.Io odio questi aggeggi eppure lo uso anch'io.Ho preso delle solenni stangate con questi aggeggini truffaldini, che ti fanno scoprire persone anche nuove che sembrano interessanti e poi fotocopiano le risposte in mille copie diverse da mandare alle svariate " chattare"
    Che orrore ragazzi, benedico mia nonna che continuava a dire" meglio soli che male accompagnati"
    Un applauso Silvanina e un bacio naturalmente!

    RispondiElimina
  2. Grazie, Nellina! Mi fa piacere che anche tu ricambi la visita a casa mia: ne sono onorata! Naturalmente le mie 'scuse' sono sempre esasperate, a metà tra il serio e il faceto, ma di sicuro le tue osservazioni sono assolutamente condivisibili. Bacio a te!

    RispondiElimina