giovedì 22 gennaio 2015

Scusa n. 28 - Ciccio, sei un po' fuori forma, ti occorre...

Non sempre possiamo essere noi donne a sottrarci, con impegni di vario genere, alle avances della nostra dolce metà. Alle volte la nostra allegra e spensierata perfidia deve concepire qualcosa di più avanzato, ossia approntare per il nostro insuperabile casanova un pacchetto concepito apposta per lui, tramite il quale egli possa sentirsi coccolato ed apprezzato, ovviamente in completa, beata solitudine!
Ciò detto, l'idea potrebbe essere quella di regalare allo sprovveduto latin lover un soggiorno per una settimana presso un attrezzato centro benessere, in cui possa rimettersi in forma e liberarsi da quel paio di chili di troppo che affliggono il suo girovita. L'optimum sarebbe un centro in cui una qualche donnona di discendenza sassone manipoli ben bene il malcapitato con massaggi al limite della tortura, di modo che la sera lo sventurato non avrà la forza per alcuna distrazione, ma riuscirà a malapena a guadagnare il letto e a chiudere gli occhi.
Basterà una veloce ricerca su internet, un click e l'ambito pacchetto benessere arriverà dritto dritto fino a casa vostra, senza neanche dover prendervi il fastidio di andarlo a reperire in qualche negozio.
L'obiezione del poverino sarà scontata: "Perché non vieni con me?". Vi terrete pronte, ribattendo che no, non potete lasciare per così tanto tempo i bimbi, il lavoro, la casa, la mamma da accudire o sa solo Iddio cos'altro. La vostra coscienza e il vostro senso del dovere proprio non ve lo consentono, né, del resto, ve la sentite di privare lui, il vostro adorato trottolino, di un'esperienza così rilassante e ritemprante.
E allora, vai! Non vi resta che cominciare a preparargli la valigia e pregustare la vera settimana-benessere, la vostra!


Nessun commento:

Posta un commento