sabato 29 marzo 2014

Scusa n. 6 - I bambini possono sentirci...

Non provate a negarlo! Questa scusa è così ricorrente da rientrare a pieno merito nella hit parade delle 10 più gettonate.
Per la coppia che voglia 'appartarsi', il problema della gestione della prole diventa ancor più arduo se si vive in case piccole che di sicuro non favoriscono l'intimità. E, considerato che al giorno d'oggi sono pochi coloro che possono permettersi abitazioni spaziose, ne consegue che questa diffusissima circostanza di carattere logistico gioca totalmente a vostro favore.
A ciò si aggiunga che i moderni appartamenti sono dotati di pareti con spessore pari a quello della carta velina; anzi, aggiungerei che sono fatte apposta per amplificare i rumori anziché attutirli e, dunque, sono nemiche giurate del tête-à-tête con la persona amata.
Tutto ciò premesso, diventa davvero un gioco da ragazzi dirottare il vostro lui, distogliendolo dai suoi focosi propositi: basterà prospettargli lo spauracchio di una probabile incursione dei bambini proprio sul più bello per smorzare ogni sua velleità da galletto.
E se dovesse persistere, rispondetegli che voi, no, proprio non ce la fate a prendervi una responsabilità del genere, ché le criature, a quella vista, potrebbero rimanere traumatizzate a vita. Insomma, buttatela sulla psicologia, una carta che, ben giocata è sempre vincente!


Nessun commento:

Posta un commento